• Controllo utente in corso...

Come curare il proprio viso durante e dopo la menopausa

come-curare-il-proprio-viso-durante-e-dopo-la-menopausa

Purtroppo con l'arrivo della menopausa si possono riscontrare una serie di cambiamenti fisici e soprattutto un peggioramento del tono e dell'aspetto della pelle. Infatti è possibile che compaiano sul viso delle chiazze rossastre. In questa guida ti darò qualche suggerimento per mantenere più a lungo possibile una pelle giovane ed elastica.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Ti consiglio vivamente prima di andare a letto, di pulire il tuo viso con del latte detergente in modo tale da rimuovere tutte le impurità e le tracce di trucco. Questo serve anche per evitare delle fastidiose infezioni agli occhi ed uno spegnimento eccessivo del colorito. Mi raccomando nel momento in cui applichi il detergente, dovrai evitare di strofinare la pelle della faccia.

  2. Ti consiglio di mettere il prodotto sulle dita e poi di passarlo sul viso con delicatezza. Per poter avere un bel colorito ti consiglio di impregnare un batuffolo di cotone nel latte intero e poi di passarlo su tutto il viso. Con queste semplici operazioni, andrai a rimuovere le cellule morte e stimolare la rigenerazione.

  3. Inoltre ti consiglio vivamente di utilizzare dei prodotti che abbiano delle proprietà antiossidanti, come ad esempio l'acqua di rose o il succo d'uva. Se invece preferisci un tonico astringente, poi provare con l'aceto di sidro aggiunto ad infusi freddi quali una tisana al finocchio. Mi raccomando ricordati di applicare degli idratanti sul collo e nella zona della scollatura per scongiurare l'avvizzimento precoce.


di lulu09 5 aprile 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come curare il proprio viso durante e dopo la menopausa...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di corpo