Come lavare la caffettiera

daniela

La caffettiera, come tutti ben sappiamo, non può essere lavata in maniera regolare, ovvero con spugnetta insaponata, ma deve pur essere lavata in qualche modo. Nella guida di seguito è descritto un metodo molto accurato per la pulizia periodica della caffettiera.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. La caffettiera, non deve essere mai lavata con acqua e sapone, perchè, il sapone stesso (anche se in effetti pensate di averla sciacquata molto accuratamente) rischia di vedere alterata la sua aroma (appunto a causa del detersivo. Proprio per questo, deve sempre essere lavata solamente con l'acqua abbondante.

  2. Per la pulizia profonda periodica, ecco come dovete fare: smntate completamente la caffettiera: svitate le due parti, togliete il filtro ad imbuto, quindi montate anche la guarnizione grazie alla quale smonterete anche il secondo filtro. Riempite una bacinella con acqua bollente e immergete tutti i pezzi.

  3. Strofinate per bene i filtri e, se doveste accorgervi che alcuni fori sono otturati dai granelli di caffè, agite con una semplice spilla spingendo fuori i granelli e liberando così i forellini. Dopo questa operazione rimetteteli in acqua bollente. L'acqua molto calda aiuterà a sciogliere i residui. Lasciate in ammollo per almeno mezz'ora, poi ricomponete la caffettiera.

Caricamento in corso: attendere qualche istante...
Aggiungi un commento a Come lavare la caffettiera...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori