• Controllo utente in corso...
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come pulire i vari oggetti in vetro

come-pulire-i-vari-oggetti-in-vetro

In tutte le nostre case troviamo disseminati qua e là oggetti in vetro i quali attirano la polvere e molto spesso appaiono opachi se non puliti. Cerchiamo di non lasciare che lo sporco si depositi, o la pulizia sarà una grande fatica. Segui questi consigli per avere i tuo oggetti in vetro splendenti.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Per far risplendere tutti gli specchi della tua casa, puliscili con poche gocce di alcool denaturato su un panno umido che non lascia pelume. Non lasciare che un altro liquido si infiltri tra cornici e vetro. Ripassa con un panno morbido e asciutto. Gli specchi grandi e pesanti spesso possono rovinare la tappezzeria o la tinta delle pareti a cui sono appesi. Incolla, o fissa con del nastro adesivo, delle strisce di gomma piuma, dei pezzetti di sughero o dei feltrini dietro lo specchio.

  2. Per la puliza delle caraffe e dei vasi: metti una manciata di sale in 10 ml di aceto bianco, acqua e un pò di sabbia. Agita bene e sciacqua. Per le macchie sui vasi di cristallo riempi il vaso con acqua e 30 ml di ammoniaca. Lascia agire per qualche ora, poi lava e sciacqua. Mi raccomando, con l'ammoniaca usa sempre guanti di gomma.

  3. In caso di macchie nelle caraffe, usa candeggina diluita; sciacqua poi abbondantemente per eliminare l'odore. Per ripore le caraffe, metti al loro interno un sacchetto di silice (lo puoi acquistare dai fiorai) per assorbire l'umidità e prevenire la muffa. Per la cura dell'orologio rivolgiti ad un orologiaio per la pulizia interna.Toglilo sempre prima di immergere le mani in acqua per evitare la ruggine. Per togliere i graffi del vetro usa un lucidante per metalli, strofina costantemente con movimenti circolari per 10 minuti.

  4. Se le viti della montatura dei tuoi occhiali, vanno via con facilità, passa uno smalto per unghie incolore. In commercio, trovi cacciavitini specifici. Per pulire gli occhiali, lavali spesso in acqua e sapone, oppure strofinali con detersivo liquido per piatti, oppure con tonico per il viso o, ancora, con acqua di colonia per evitare che si appannino.

  5. Per quanto riguarda i lampadari, usa una spazzola morbida a manico lungo per spolverare il lampadario ogni volta che pulisci la stanza. Stacca la corrente e copri le lampadine con un sacchetto. Stendi a terra un tappeto per attutire l'urto di pezzi che cadono. Sali su una scala lava tutte le parti in vetro con detersivo per piatti e acqua o con un prodotto specifico. Svita e pulisci ogni lampadina, passa un lucido per metalli sulle parti metalliche.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di letiziamuni 8 febbraio 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come pulire i vari oggetti in vetro...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Non ci sono articoli correlati per questo articolo