• Controllo utente in corso...
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come pulire l'alluminio in modo efficace

come-pulire-l-alluminio-in-modo-efficace

Anche l'alluminio, come del resto tutti i metalli, subisce con il passare del tempo l'attacco da parte dell'ossigeno presente nell'atmosfera perdendo la sua lucentezza e compromettendo in molti casi anche le caratteristiche essenziali per cui l'oggetto è stato costruito.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Allora come possiamo pulire l'alluminio? Bisogna distinguere innanzitutto il vasellame per uso alimentare da quello nato per scopi non alimentari. Per i primi il sistema di pulizia migliore è acqua calda e sapone detergente, seguito ovviamente da un abbondante risciacquo con abbondante acqua tiepida.

  2. Se vuoi invece pulire e far splendere i tuoi oggetti in alluminio che abitualmente non usi per scopo alimentare devi seguire un'altra strada che prevede un trattamento piu' energico da eseguire con qualche precauzione. Soprattutto,ad esempio, per quelli piu' esposti alle intemperie dovrai utilizzare una pezzuola intrisa di ammoniaca, procedendo a strofinare la superficie con molta energia.

  3. Le esalazioni dell'amoniaca possono essere venefiche quindi lavora con molta cautela proteggendo le mani con guanti di lattice e le vie respiratorie con una mascherina.
    Dopo aver effettuato il lavaggio risciacqua con uno straccetto intriso di acqua e aceto per neutralizzare l'ammoniaca. Infine per dare lucentezza a specchio al tuo oggetto strofina energicamente con una soluzione al 10% di cloruro di ammonio, facilmente reperibile in tutti i negozi di detergenza.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di COROLLARIA 19 gennaio 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come pulire l'alluminio in modo efficace...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Non ci sono articoli correlati per questo articolo