Come pulire le fughe del pavimento

elisabettap

Ecco di seguito una facile guida per far tornare splendide le piastrelle pulendo le fughe senza troppi prodotti ma con del semplice bicarbonato. Con un po' di lavoro e in pochi passi i pavimenti di casa vostra saranno come nuovi, le piastrelle risalteranno e saranno come appena posate.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Per cominciare liberare il pavimento da tappeti, oggetti vari e ogni cosa che si può spostare.
    Prendere l'acqua meglio se calda e versarne uno strato sulla zona da pulire, cospargere poi con il bicarbonato e lasciare agire almeno per cinque minuti. Poi prendere lo spazzolone e cominciare a spazzolare energicamente ogni fuga tra una piastrella e l'altra. Si vedrà lo sporco andare via.

  2. A questo punto prendere lo straccio inumidito e cominciare ad asciugare il pavimento, una volta passata tutta la zona verificare che le fughe siano tutte pulite, in caso contrario ripetere l'operazione. Qualora il pavimento e le fughe fossero proprio sporche aggiungere del detergente per pavimenti nell'acqua da versare sul pavimento.

  3. Fatte le operazioni descritte sopra, e dopo che il pavimento è asciutto, procedere con una bella lavata con il detergente in modo da pulire in caso fossero rimaste tracce di bicarbonato. Fatta questa operazione e dopo aver lasciato asciugare bene il pavimento potrete notare che le piastrelle saranno lucide e le fughe belle pulite vi sembrerà di avere una stanza nuova e le piastrelle saranno come appena posate.

Caricamento in corso: attendere qualche istante...
Aggiungi un commento a Come pulire le fughe del pavimento...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori