• Controllo utente in corso...

Come sturare il lavandino con metodi naturali

come-sturare-il-lavandino-con-metodi-naturali

Se il tuo problema è il lavandino intasato, in questo caso prima di chiamare l'idraulico, ti consiglio vivamente di leggere a mia guida nella quale ti darò dei consigli molto pratici che ti permetteranno di sturare il lavandino utilizzando dei metodi naturali.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Per far questo, la prima cosa importante che dovrai fare è quella di assorbire tutta l'acqua in eccesso nella vaschetta del lavandino magari aiutandoti con una spugna che dovrai strizzare di tanto in tanto in un contenitore. Quando la vaschetta sarà libera, dovrai versare un bicchiere di aceto nella tubatura.

  2. Dopo aver fatto questo dovrai versare un paio di manciate di sale grosso e subito dopo dovrai versare 50-60 grammi di bicarbonato di sodio. Dopo aver fatto questo dovrai aspettare circa una quindicina di minuti prima di versare nella tubatura 5-6 litri di acqua bollente, mi raccomando la dovrai lasciar defluire da sola.

  3. A questo punto il problema dovrebbe essere stato risolto, se non è così allora dovrai necessariamente ripetere l'operazione seguendo i medesimi passaggi, fino quando non noterai che l'acqua non defluirà in modo naturale. Tra un'operazione e l'altra ti consiglio vivamente di utilizzare anche una ventosa.


di lulu09 23 marzo 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come sturare il lavandino con metodi naturali...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di casalinga-perfetta