• Controllo utente in corso...

Come creare un laghetto artificiale nel proprio giardino

come-creare-un-laghetto-artificiale-nel-proprio-giardino

Come ornamentazione esterna i laghetti stanno ritornando di moda; questi possono arricchire e dare colore ad un giardino spoglio o semplicemente dare un tocco di classe in più all'arredamento esterno costituendo una piccola area naturale ospitale piena di sorprese.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Prima di tutto devi scegliere con cura il luogo dove nascerà il tuo specchio d'acqua: cerca di tenerlo distante da alberi che possano perdere foglie e in una zona non troppo soleggiata. La progettazione di tale opera è cosi importante che un buon piano può rendere autosufficiente il tuo laghetto con il minimo sforzo!

  2. Dopo aver deciso dove posizionarlo è importante decidere che dimensioni e che profondità deve avere la struttura, un lago troppo ampio e profondo è di difficile gestione ma troppo piccolo e basso è praticamente ingestibile a causa della rapidità con cui possono formarsi le alghe. Le misure ideali possono essere 2-3 metri di diametro e qualche metro di profondità, ma sta a te giudicare in base allo spazio a disposizione.

  3. Dopo aver deciso la posizione e le dimensioni è necessario iniziare lo scavo. Pendi gli strumenti e inizia a scavare seguendo i piani di progettazione, è consigliabile anche annaffiare il terreno per ammorbidirlo e velocizzare le operazioni. Una volta terminato lo scavo è necessario coprire tutta la superficie con il telone in pvc e fermare i bordi con le pietre ornamentali (o con qualsiasi altro sistema che impedisca al telone di spostarsi dalla messa in posa).

  4. Riempi il telone con la sabbia e con pazienza incomincia a riempire la vasca d'acqua, aspetta alcuni giorni in modo tale che sostanze nocive decantino e che microbiologicamente l'acqua abbia raggiunto un buon equilibrio; incomincia quindi a deporre le piante acquatiche sul fondo. Dopo una settimana dalla deposizione delle piante il laghetto è pronto per ospitare tutti i tipi di organismi acquatici che più ti piacciono!

Consigli utili

  • Se ne hai la possibilità, prevedi l'installazione di una piccola pompa per il movimento dell'acqua e per giochi come fontane e cascate, eviterai cosi anche una formazione troppo elevata di alghe.

di Ottepsir 1 ottobre 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come creare un laghetto artificiale nel proprio giardino...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di fai-da-te