• Controllo utente in corso...

Come tingere il cuoio

come-tingere-il-cuoio

Per tingere il cuoio occorrono i colori all'anilina, che si trovano in commercio o in polvere (da diluire in acqua o in alcol) o già pronti per l'uso; questi ultimi saranno quelli che utilizzerò in questa guida per spiegarti come si usano proprio per tingere il cuoio.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Una raccomandazione molto importante: essendo l'anilina un prodotto nocivo, è necessario munirsi di un paio di guanti di plastica. Potrai applicare la tintura con un tampone che potrai fare tu stesso avvolgendo semplicemente un batuffolo di cotone idrofilo, imbevuto di anilina, in un pezzo di tela pulito.

  2. Adesso, per prima cosa, versa l'anilina sul batuffolo di cotone idrofilo, dopo che, naturalmente, ti sarai munita di guanti. Avvolgi attorno al batuffolo di cotone un pezzo di tela e stringilo in modo che anch'esso si impregni per bene di tintura.Adesso puoi tingere il cuoio, fallo dalla parte lucida.

  3. Adesso puoi passare alla fase finale del lavoro applicando il colore sul cuoio con un movimento circolare e lineare della mano. Con lo stesso tampone che hai usato prima, tingi i bordi del pezzo di cuoio. Infine, devi lucidare per bene il cuoio che hai colorato, e puoi farlo servendoti di un batuffolo di cotone pulito.


di rossale 6 aprile 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come tingere il cuoio...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di fai-da-te