• Controllo utente in corso...
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come coltivare lo zenzero

come-coltivare-lo-zenzero

Lo zenzero è una spezia molto usata durante il medioevo europeo e ancora adesso notevolmente impiegata nella cucina cinese. Se vi piace mangiare etnico e desiderate avere la possibilità di procurarvi autonomamente tutti gli ingredienti necessari ecco come fare.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Lo zenzero è una pianta sempreverde. Piantate lo zenzero in una postazione ben illuminata ma evitate il sole diretto. La soluzione migliore sarebbe piantare lo zenzero dove il sole arriva durante le ore fresche della giornata. E' inoltre consigliabile porre al riparo la pianta da temperature rigide o comunque inferiori ai 15°.

  2. Per quanto riguarda l'annaffiatura dategli circa 2 o 3 bicchieri d'acqua ogni volta che il terreno si mostra abbastanza asciutto. Nel periodo fresco quindi lo si innaffierà con cadenza settimanale o bisettimanale. Evitate il ristagno d'acqua e tal scopo svuotate i sottovasi dopo ogni innaffiatura. Concimate la pianta ogni 15-20 giorni.

  3. Il concime che dovrete scegliere sarà quello per piante da appartamento da fiore o verdi. Lo aggiungerete all'acqua delle annaffiature. Propendete sempre per concimi ricchi in azoto e potassio. La stagione fresca prevede un trattamento preventivo tramite insetticida ad ampio spettro e fungicida sistemico contro afidi e malattie fungine.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di animadamianto 28 ottobre 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come coltivare lo zenzero...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Non ci sono articoli correlati per questo articolo