• Controllo utente in corso...

Come far riprodurre un bonsai

come-far-riprodurre-un-bonsai

Per gli amanti della riproduzione delle piante eccovidi seguito una breve ma completa guida su come poter far riprodurre in casa il vostro bonsai. Le tecniche per la riproduzione sono prevalentemente di due tipi: Riproduzione per talea e Riproduzione margotta. Noi analizzeremo solo quella per talea.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Per la tecnica a talea si dovra' prendere un pezzo di ramo dall'albero madre (si potranno utilizzare anche quelli derivanti da potatura della pianta).
    Il legno della riproduzione da talea potra' essere duro semiduro o tenero a seconda di quale periodo dell'anno e' stato prelevato il rametto.
    Il legno sarà duro se il ramo e' stato prelevato in autunno.

  2. Sara' semiduro se prelevato in estate, infine sara' tenero se prelevato in primavera.
    La riproduzione per talea di in legno semiduro e' consigliata per fichi, ulivi e agrumi.
    Mentre si scegliera' un legno duro per cipressi, abeti e aceri.
    In entrambi i casi si scegliera' un rametto di due tre anni sano.

  3. Andiamo i vari passi da eseguire:
    Si scegliera' un rametto di almeno dieci centrimetri con almeno due gemme e si pratichera' un taglio svasato a smusso con un coltellino ben affilato.
    Si toglieranno tutte le foglie sulla parte che andra' interrata.
    Una volta interrata andra' recisa la parte superiore del ramo.

  4. Per il terriccio si utilizzera' la sabbia di fiume ed 1/3 di terriccio, e si cerchera' di creare un'effetto serra coprendole con un telo di plastica.
    Si dovra' sempre mantenere un ambiente umido e luminoso dentro il vaso in cui non ci sia luce diretta o corrente.
    Se la piantina attecchira' entro trenta giorni comincera' a mettere su radici.

  5. Appena il processo di radicazione risultera' ben avviato si potra' travasare la piantina nella sua dimora definitiva utilizzando il terriccio che abbiamo preparato in precedenza.
    Quest'operazione sara' possibile eseguirla quando si assistera' alla comparsa di nuovi germogli che indicano che la pianta è attecchita bene.


di Vincenzo70 3 novembre 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come far riprodurre un bonsai...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di piante-e-fiori