• Controllo utente in corso...
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come coltivare l'oleandro in un bottiglione

come-coltivare-l-oleandro-in-un-bottiglione

L'oleandro è un arbusto sempreverde annuale che adorna le siepi del Mediterraneo. Viene coltivato soprattutto per la sua abbondante fioritura e per il suo copioso fogliame. Non sopporta temperature al di sotto dei cinque gradi, per cui bisogna proteggerlo nei mesi invernali. In questa guida troverai consigli su come coltivare l'oleandro in un bottiglione.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. E' risaputo che per fare talee di oleandro il sistema più comodo è quello di infilarne un rametto in una bottiglia piena d'acqua e aspettare l'emissione di un bel mazzo di radici prima di trasferire la talea in terra. Però puoi coltivare l'oleandro anche e sempre in acqua aumentando le dimensioni del contenitore quando aumentano le dimensioni della pianta. Ricorda però che la crescita dell'oleandro in acqua è comunque più lenta di quella in piena terra.

  2. Se vuoi provare questo tipo di coltura, ti conviene mettere la talea addirittura in un bottiglione, dove potrà restare per 2-3 anni; in una damigiana passerà poi il resto della sua vita. Per affrettare l'emissione delle radici (e solo per questa ragione, poi basta) puoi tenere la bottiglia al sole per qualche ora al giorno. Non è necessario cambiare l'acqua nella bottiglia se non proprio quando è parecchio sporca e viscida; altrimenti ripristina il livello usando preferibilmente acqua minerale naturale.

  3. Il livello non deve comunque raggiungere il collo del bottiglione ma trovarsi almeno un palmo sotto di esso. Dopo 2-3 mesi della formazione delle radici puoi cominciare a somministrare i fertilizzanti per coltura idroponica che sono in genere venduti sotto forma di pastiglie. Comunque, stai piuttosto al di sotto che al di sopra delle dosi indicate sulla confezione.

Approfondimento

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo

di letiziamuni 9 aprile 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come coltivare l'oleandro in un bottiglione...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Non ci sono articoli correlati per questo articolo