• Controllo utente in corso...

Come far sopravvivere abete e stella di natale dopo le feste

come-far-sopravvivere-abete-e-stella-di-natale-dopo-le-feste

Molto spesso si pensa erroneamente che che l'abete, usato come albero di natale, e la stella di natale non possano resistere oltre il periodo natalizio. E' possibile invece farli sopravvivere nella stagione successiva. Ti spiego qui il sistema migliore.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Sistema l'abete in un ambiente non troppo riscaldato; l'abete è abituato a temperature molto basse e ha bisogno di umidità. Trasferisci l'albero, nel periodo che va da gennaio a fine febbraio, in un luogo fresco e pieno di luce, verifica che la temperatura costante sia fra gli otto e i dodici gradi centigradi.

  2. A marzo, facendo attenzione a non rovinare le radici, interra l'albero in giardino con tutto il vaso o sistemalo in terrazzo o sul balcone. In questi ultimi due casi inserisci il vaso in uno di diametro più grande e aggiungi della torba, sostanza organica in grado di trattenere l'umidità. In estate nebulizza l'albero con acqua a temperatura ambiente. All'inizio dell'autunno metti l'albero a dimora nella terra.

  3. Tieni la stella di natale lontano da finestre aperte e da correnti d'aria, sistemala in un ambiente con temperatura non inferiore ai quindici gradi centigradi. Innaffiala solo quando la terra è asciutta e non usare sottovaso. Controlla il vaso e rinvasa la pianta se noti radici troppo fitte. A fine febbraio esegui una semplicissima potatura: taglia tutte le ramificazioni e lascia i rametti di una lunghezza fra i 10 e i 14 cm. Tienila all'esterno, esposta al sole e al riparo da correnti d'aria. Ad ottobre riporta la pianta all'interno, in una zona fresca e distante dalle luci artificiali.


di chievo 31 marzo 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come far sopravvivere abete e stella di natale dopo le feste...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di piante