• Controllo utente in corso...

Come Scrivere Un Invito A Una Festa

come-scrivere-un-invito-a-una-festa

Non ci sono formule speciali, il tono e le parole cambiano a seconda del livello di conoscenza, amicizia e familiarità con i nostri futuri ospiti. Possiamo fare inviti via telefono, via e-mail, di persona, per lettera, conta soprattutto che gli inviti abbiano la sensazione che veramente si desidera passare del tempo a tavola con loro.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. Fare gli inviti richiede attenzione e precisione. Vanno evitati i toni perentori o minacciosi, ricordiamo che un invito non è un ordine e va lasciata agli invitati la possibilità di accettare o rifiutare. Se si dovesse ricevere un rifiuto non si insiste né tanto meno si indaga: sarà per la volta successiva.

  2. Ci sono occasioni speciali, come compleanni, anniversari, festività di fine anno per cui, se si è molto in confidenza, si possono anche prevedere inviti dove tutti contribuiscano al menù; sarà la padrona di casa a preparare la lista delle competenze di ciascun invitato in modo da ottenere un menù articolato e completo.

  3. Anche in questi casi sarà utile provvedere che ci sia almeno un piatto caldo e non potrà mancare nulla di ciò che è tipico della ricorrenza. Se si ricambia un invito va tenuto conto del tipo di cena o di pranzo che ci era stato offerto: non è gentile contrapporvi un menù troppo semplice o, al contrario, ricchissimo. Non è una gara a chi fa meglio e di più, ma un'attenzione che non deve venir meno.


di mica71 25 luglio 2011
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come Scrivere Un Invito A Una Festa...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di amici-relazioni