• Controllo utente in corso...

Come togliere i pallini di lana

come-togliere-i-pallini-di-lana

I pallini sono quegli antiestetici grumi di pelucchi che compaiono sui capi di lana soprattutto in corrispondenza dei punti di maggiore sfregamento, come ad esempio sui gomiti e all'interno delle braccia. In questa guida come ovviare a tale inconveniente.

Scopri come fare
Difficoltà
  1. I pallini di lana sono in genere il risultato dell'usura del capo, si formano a causa delle fibre staccatesi dai filati, che per lo sfregamento diventano "pallini" e penzolano poi sulla superficie del capo. Li puoi rimuovere senza difficoltà con vari metodi senza causare danni all'indumento, che variano in base alla natura del capo, ad esempio dal cashmere ad altri tipi di lana.

  2. Il cashmere è una lana molto morbida e soggetta alla formazione di pallini di lana, che dovresti rimuovere periodicamente per mantenere perfetti i capi. Poiché il cashmere è così morbido, anche i pallini vengono via facilmente senza asportare le altre fibre, con l'utilizzo di un semplice pettine per la lana.

  3. Anche su altri tipi di lana più spessi, con il tempo si formano i pallini, che sono più duri e se li rimuovi tirandoli potresti strappare anche altre fibre ed il problema si ripresenterebbe in futuro.
    Allora il metodo migliore è quello di tagliar via i pallini in maniera netta con una lama affilata. Sul mercato puoi trovare anche dei rasoi togli pallini, strumenti che funzionano bene ma che non devi premere eccessivamente contro la superficie della lana.


di giacomarino 7 dicembre 2010
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come togliere i pallini di lana...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Ultime Guide e Articoli di cucito